Palm e Fiat, un amore nato in Francia

di |
logomacitynet696wide

PDA Palm nei saloni. Ecco come Fiat Francia è riuscita ad aumentare le vendite e a soddisfare i clienti. Una storia di successo che sbarcherà  anche in Italia

C’€™è un lavoro tutto basato sui Palm per i responsabili delle vendite e del credito delle filiali FIAT.

Secondo una delle tante ‘€œsuccess stories’€ rese note in questi giorni da Palm Source, la divisione che si occupa di produrre software Palm, la finanziaria che gestisce le vendite rateali e i leasing per il maggior produttore di auto italiano, ha scelto la piattaforma per svolgere con maggior efficienza e trasparenza il proprio lavoro.
Il primo utilizzo di sistemi Palm ha fatto la sua comparsa presso i consulenti di vendite di Fiat Credit France.

Nel paese transalpino i Palm vengono utilizzati per il calcolo degli interessi e del sistema rateale di vendita. La portabilità  e la maneggevolezza dei Palm consentono di offrire al cliente un preventivo corredato da tutti i dettagli ‘€œin diretta’€ e senza costringere il venditore a lasciare l’€™esposizione per sedersi davanti al computer. I palmari danno accesso ai listini, ai modelli, alle dotazioni d’€™accessori e alle informazioni di finanziamento con il semplice uso della penna e del touch screen.
Il contratto può poi essere stampato semplicemente puntando il dispositivo ad infrarossi verso la stampante.
Secondo Fiat e Palm questo sistema in Francia ha aumentato le vendite e la soddisfazione dei clienti e si è ampiamente ripagato nel corso dei 18 mesi dal momento del suo lancio sperimentale.
Tra i paesi in cui il sistema verrà  impiegato in futuro al primo posto compare l’€™Italia seguita dalla Germania, dalla Spagna e dal Portogallo, i principali mercati per Fiat.