Palm: presto un nuovo PDA

di |
logomacitynet696wide

Sta per arrivare il nuovo PDA di Palm, lo anticipa la stessa società  di Santa Clara con un mail neppure troppo criptico inviato ai suoi utenti.

Il nuovo Palm arriverà  presto, molto presto. La promessa giunge direttamente dalla stessa Palm che ha inviato un mail con frasi più che inequivocabili ai propri clienti.
‘€œPssst ‘€“ si legge nel messaggio ‘€“ quello che possiamo rivelare è che il più nuovo dei Palm sta per arrivare. Davvero molto presto’€.
La maggior parte dei siti ritiene che ‘€œil più nuovo dei Palm’€ sia l’€™atteso i705, un PDA che si caratterizzerà  per spiccate capacità  wireless.
Si tratterebbe di un modello che prenderà , di fatto, il posto del Palm VIIx e che resterà  permanentemente connesso alla rete.
Negli USA esistono servizi specializzati, in alcune città  ben specifiche, che forniscono questo tipo di connettività .
Operando come una sorta di ‘€œcercapersone’€ evoluto sarà  in grado di ricevere e trasmettere messaggi via e-mail e navigare in internet oltre che svolgere le funzioni di normale PDA.
L’€™i705 aveva fatto il suo debutto su Internet qualche mese fa su alcuni siti dediti alle indiscrezioni.
La capacità  di operare in rete appare una delle caratteristiche più richieste e ricercate in un palmare.

Qualche settimana fa anche Handspring ha annunciato un computer da tasca che si rivolge al mercato di i705.
Si tratta di Treo che però ha il grande vantaggio di essere in grado di funzionare anche come telefono cellulare.
Benché non fornisca la connettività  continua alla rete dell’€™i705 Treo appare ben posizionato per riscuotere un interessante successo di mercato specie in Europa vista la sua compatibilità  con lo standard GSM.
In Estate dovrebbe arrivare anche un Treo a colori la cui distribuzione, come per il modello in B/N sara’ affidata in esclusiva per il nostro paese ad E-motion.

Per la connettivita’ continua sia il Treo che il Palm potrebbero affidarsi al GPRS che permette tale opportunita’… vedremo nei prossimi mesi chi sfruttera’ per primo questa caratteristica.