Palm, vendite al di sotto delle previsioni

di |
logomacitynet696wide

Sarà  un trimestre difficile per Palm. La società  di Santa Clara annuncia profitti al di sotto delle previsioni e un’estate con scarse soddisfazioni in fatto di vendite

Palm in questo trimestre non riuscirà  a conseguire le vendite previste. L’annuncio arriva dalla stessa società  che nel corso della giornata di ieri ha diffuso una revisione al ribasso delle proprie stime.
Il fatturato dei novanta giorni in corso non dovrebbe superare i 230 milioni di dollari contro i 290 o 300 milioni previsti. Un rallentamento che si ripercuoterà  anche nel prossimo trimestre con un fatturato che dovrebbe essere tra i 175 e i 185 milioni di dollari.
Palm accusa delle situazione il mercato che fatica a riprendersi. Invece di una risalita nelle vendite la primavera ha denunciato addirittura un calo rispetto a gennaio febbraio.
In realtà  alcuni analisti sospettano che i problemi di Palm stiano derivando da una faticosa e non ancora completa transizione verso nuovi prodotti che possano essere più interessanti per i clienti della piattaforma, transizione che altri prima di Palm, sia nel mondo PalmOS che nell’universo PocketPC hanno già  iniziato da tempo.
Ora l’attenzione da parte degli osservatori si concentra sulle riserve di denaro liquido, che potrebbero scendere ancora, limitano le capacità  di manovra di Palm e sulle mosse che la società  cercherà  di apportare per limitare i costi in questo difficile momento. Tra le altre non sono esclusi tagli di personale.