Palm vs magazzino

di |
logomacitynet696wide

Continua la battaglia di Palm contro le scorte di magazzino. Dopo gli sconti agli utenti finali la società  di Santa Clara ora fa ponti d’oro agli sviluppatori che vogliono comprarsi qualcuno dei vecchi modelli

Palm continua la lotta contro i livelli di magazzino, ancora spaventosamente alti e forieri di gravi preoccupazioni per la salute finanziaria della società  di Santa Clara.
Dopo gli sconti e le promozioni che hanno investito tutti i mercati, secondo fonti cui fa riferimento il giornale inglese The Register, ora Palm sta proponendo i computers da tasca con forti riduzioni di prezzo agli sviluppatori.
Il risparmio va dal 35% per i modelli più economici fino al 40% per quelli più costosi. Restano esclusi unicamente i modelli più recenti, gli m500 e gli m505, gli ultimi ad essere stati introdotti e tra i più appetiti anche dagli stessi sviluppatori per le loro caratteristiche innnovative.
Da notare che l’offerta non viene estesa al di fuori degli USA; gli sviluppatori Palm che operano in Europa e Asia, quindi, devono acquistare la macchine secondo il vecchio listino a loro dedicato.
Non è da escludere però che la promozione possa essere estesa anche al di fuori del territorio americano prima della fine stabilita, il prossimo 31 agosto.