Palmari, mercato debole in Europa

di |
logomacitynet696wide

Anche in Europa mercato debole per i cellulari. Lo conferma Gartner che però sottolinea: “Palm ancora indiscusso leader”

Anche in Europa il volume di vendita dei PDA ha subito una battuta d’arresto. Lo testimonia una indagine di Dataquest secondo cui il trimestre concluso a marzo ha fatto segnare una discesa nelle vendite del 16% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.
Palm resta leader anche nel vecchio continente. Secondo Dataquest la società  di Santa Clara ha fatto segnare vendite per 221.175 unità  e mantiene il 39,4% del mercato, avendo venduto il 34,8% meno dello stesso trimestre dello scorso anno.
Declino, seppur inferiore, anche per Handspring che ha venduto il 28,1% in meno (32.010 pezzi), ma i dati che si riferiscono alla società  di Donna Dubinsky dovrebbero essere integrati con i Treo che non sono inclusi nel computo attuato da Dataquest.
I vincitori del trimestre sarebbero, sempre secondo Dataquest, Compaq, Casio e HP. Tutti e tre questi produttori hanno conquistato mercato tanto che Compaq, come abbiamo avuto già  modo di scrivere nei giorni scorsi, è oggi il secondo produttore di PDA del mercato europeo con 134.700 iPaq venduti e il 24% del settore. Casio è terza con l’8,4%.
Dataquest sottolinea che nel corso del 2002 a trainare il segmento sarà  l’introduzione di nuove tecnologie, come il supporto di Bluetooth e di altri sistemi wireless oltre che il connubio con i cellulari.