Panorama Sheets, arriva il database per gli utenti di fogli elettronici

di |
logomacitynet696wide

Arriva un nuovo database per Mac pensato specificatamente per gli utenti dei fogli elettronici. L’interfaccia è d’immediata comprensione, ricorda quella di uno spreadsheet e rende molto semplice importare ed esportare dati in vari formati. Già in vendita sul Mac App Store a 31,99 euro.

Panorama è uno storico database nato su Mac (da qualche anno, però, disponibile anche per Windows) che si contraddistingue da altri strumenti simili per la sua estrema velocità. Operazioni che in FileMaker, 4Th Dimension, Access, ecc. si eseguono in minuti o secondi, in Panorama si possono eseguire il più delle volte in frazioni di secondo. Il segreto alla base di questa velocità è molto semplice: il software carica sempre e comunque tutta la struttura e la base dei dati con cui ha a che fare nella memoria RAM. In pratica, non dovendo mai accedere a dischi o altri supporti, le velocità di ricerca, sort e interrogazione sarannno sempre fulminee. ProVue, la società che da anni cura e realizza l’applicazione, ha ora annunciato Panorama Sheets, applicazione pensata specificatamente per gli utenti di fogli elettronici e che vanta la stessa velocità e le stesse funzionalità di Panorama. L’interfaccia è un familiare foglio elettronico grazie al quale è importare ed esportare dati e molto facile e d’immediata comprensione. Come ogni programma del genere che si rispetti, è possibile importare/esportare i dati in vari formati incluso il classico formato solo testo, in formato foglio elettronico e testo separato da tabulatori.

Panorama Sheets include funzioni per l’analisi dei dati e ricerca (è possibile eseguire ricerche sfruttando vari operatori, sfruttando termini fonetici e varie altre combinazioni). Non mancano tool per l’analisi interattiva, funzionalità per il mailing e una particolare caratteristica, inoltre, consente di rendere l’applicazione a prova di crash (in caso di blocchi di sistema o dell’applicazione si ha sempre la certezza di tornare esattamente al punto al quale si stava lavorando). L’applicazione richiede Mac OS X 10.6 ed è in vendita a 31,99 euro (può essere già acquistata anche sul Mac App Store). Dal sito del produttore è possibile scaricare una versione dimostrativa (funzionante per 15 giorni).

[A cura di Mauro Notarianni]