Pepsi-iTunes: 5 milioni di canzoni scaricate finora

di |
logomacitynet696wide

La promozione lanciata durante il Super Bowl di gennaio dall’azienda delle bibite gassate prevedeva un potenziale di 100 milioni di download. Per chi sta negli Usa c’è tempo fino al 30 aprile

La grande promozione di Pepsi Cola attraverso l’iTunes Music Store, che prevedeva 100 milioni di canzoni in regalo nascoste sotto i tappi delle bibite della multinazionale americana, non ha avuto i risultati sperati dai dirigenti delle due aziende. Adesso, secondo Cnet, sono anche chiari i numeri praticamente definitivi (la promozione termina infatti il 30 di aprile, tra pochissime ore) di download andati a buon fine: 5 milioni.

Questi sono stati conteggiati da Steve Jobs tra i 70 milioni di canzoni scaricate legalmente dal sito di iTunes Music Store sino a questo momento, in realtà  avrebbero dovuto rappresentare la massa critica per arrivare a 100 milioni. Il principale motivo per cui la promozione non ha raggiunto gli obiettivi fissati è da trovare con tutta probabilità  nella lentezza e inefficienza del sistema di distribuzione della Pepsi Cola.

La logistica dell’azienda, infatti, non è riuscita a consegnare nei tempi stabiliti e in quantitativi sufficientemente ampi le bottiglie sugli scaffali dei negozi e nelle macchinette automatiche per la distribuzione. Con tutta probabilità , inoltre, nei prossimi mesi il mercato statunitense continuerà  ad essere invaso da bottiglie con il caratteristico tappo giallo, a riprova che qualcosa non ha funzionato nella macchina distributiva della Pepsi Cola e dei suoi partner.