Per i fornitori Apple record fatturato a dicembre; si annuncia trimestre ricco per la Mela

di |
logomacitynet696wide

Un indice elaborato da Ticonderoga Security con il quale la società di ricerche, analizzando il mercato dei fornitori di componenti di Apple, fissa previsioni sul business della Mela schizza alle stelle. Per la prima volta in dicembre dato più alto che a novembre. Si annuncia un trimestre record per iPhone, iPad e Mac.

Il barometro Apple segna bello, bellissimo, sole splendente. Il marcatore del tempo cui ci riferiamo non è, ovviamente, quello analogico o digitale che sia, destinato a dirci quale sarà l’andamento del meteo, ma quello che l’analista Brian White di Ticonderoga Securities elabora trando informazioni sulle vendite di alcune delle realtà di cui Cupertino si serve per creare i sui produttori.

Secondo quanto riferisce Computerworld, White avrebbe registrato nel suo indice un sorprendente +9,4% in dicembre rispetto al mese di novembre. Il dato è clamoroso perché normalmente i fornitori di componenti mettono a segno un regresso del fatturato a dicembre in confronto con il mese precedente. Non a caso lo storico del database dell’analista fino ad oggi avrebbe un -15% di differenza.

Un altro dato che fa ben sperare gli investitori di Apple è quello riferito a Multi-Fineline Electronics, un’azienda californiana che crea circuiti stampati flessibili come quelli usati da Apple per iPhone e iPad. Nel trimestre che va da settembre a dicembre nel bilancio ci sarebbe un fatturato cresciuto del 25%.

Anche se il trend di vendita delle aziende che creano componenti non è perfettamente allineato con quello delle aziende cui forniscono i loro prodotti (questo perché tra fornitura e vendita del pezzo finito ci sono di mezzo l’assemblaggio, il trasporto e la vendita),  White prevede vendite oltre le previsioni fin qui elaborate con 5,3 milioni di Mac venduti, 14 milioni di iPad e 32 milioni di iPhone. Inutile dire che se queste previsioni trovassero un riscontro, saremmo di fronte ad un record storico in tutte e tre le linee di prodotto principali di Apple.