Per Natale fotocamere digitali sotto i 100$?

di |
logomacitynet696wide

Natale potrebbe essere segnato dal debutto sul mercato delle prime macchine fotografiche da 2 MPixel sotto i 100$. I grandi produttori, che venderebbero i loro prodotti in perdita puntano ad aumentare il commercio di stampanti e carte fotografiche. Ma potrebbe essere un’arma a doppio taglio.

Il mese di dicembre dovrebbe essere segnato da una buona notizia per gli appassionati di fotografia digitale e per tutti coloro che puntano ad acquistarsi una macchina fotografica da collegare al computer.

Secondo la società  d’indagini di mercato IDC, infatti, dicembre sarà  segnato da un calo di prezzo, che dovrebbe portare a 100$, il prezzo per la fascia entry level ovvero quella da 2 megapixel.

Se le previsioni di IDC si dimostrassero esatte questo significherà  per questo tipo di macchine scendere al di sotto della soglia psicologica dei 100$ fissandosi in alcuni casi a 99$.

La soglia di prezzo significherà , secondo l’analista Chris Chute, che alcuni produttori perderanno soldi ogni volta che venderanno una macchina fotografica visto che le semplici componenti sommate al costo di assemblaggio e di distribuzione potrebbero essere nella gran parte dei casi superiori a 100$.

La speranza di alcuni grandi protagonisti del mercato, come HP e Kodak, è però quella di incrementare, attraverso la crescita del segmento, la vendita di prodotti correlati, come stampanti, inchiostri, prodotti chimici e carte fotografiche, sui quali esistono margini importanti.

Resta da vedere se questa previsione si concretizzerà  o se invece, al contrario, il fatto di avere a disposizione macchine tanto economiche non finirà  per attrarre acquirenti che non sono particolarmente interessati a scattare molte fotografie, ma solo ad avere un gadget ormai accessibile a tutti. In questo caso le macchine in sé genereranno un semplice “buco” che non verrà  coperto dalle vendite secondarie di stampanti e carte fotografiche.