Per Natale trionfano LCD e portatili

di |
logomacitynet696wide

Il Natale degli americani è già  iniziato e le prime indagini dimostrano che tengono banco schermi a cristalli liquidi e computer portatili. Continua il declino dei desktop

I primi dati analitici raccolti a margine del week end del Giorno del Ringraziamento confermano che tra gli americani è tornata un po’€™ di voglia di acquistare e che l’€™informatica e l’€™elettronica fanno ancora una parte rilevante.

Secondo quanto stimato da NPD Techworld, infatti, l’€™ultimo fine settimana di novembre che segna l’€™avvio degli acquisti di Natale, ha portato segnali positivi con un incremento del fatturato del 17,7% rispetto a quello precedente, al di sopra del 7,6% del 2001.

A guidare le preferenze dei consumatori, come accennato, prodotti di elettronica e gadget tecnologici in genere.

Al primo posto nel campo informatico si trovano gli schermi LCD per computer, che secondo NPD hanno fatto segnare un incremento del 163% in unità . Sono andati benissimo anche i prodotti per le reti (+113%) e le macchine fotografiche digitali (+35% in unità , ma anche +52% in fatturato).

I computer hanno confermato il trend degli ultimi mesi con un forte irrobustimento delle unità  vendute nel campo laptop (+57%) che non suscita entusiasmo solo per il calo contestuale del prezzo medio che non determinerà  una pari crescita nel fatturato. Calano, e anche qui non è una novità , le vendite dei desktop (-4,3%) il cui posto viene sempre più preso dai portatili, e dei computer da tasca (-12,3% in unità ). I PDA, però, grazie ad un aumento del prezzo medio fanno segnare un leggero aumento dell’€™1% nel fatturato.