Piccoli schermi crescono

di |
logomacitynet696wide

Il mercato dei portatili sta puntando sempre più sulle dimensioni dello schermo. Dopo la “moda” inaugurata dal Titanium con il suo 15 pollici quasi 16:9 ecco un Sony con un 16,1 pollici che compete con i 17 CRT

Il trend in crescita nelle dimensioni degli schermi dei portatili, inaugurato con grande clamore più di un anno fa con il lancio del Titanium, viene confermato sul fronte PC. A lanciare un nuovo laptop con display, oseremmo dire, panoramico, è Sony.
La società  Giapponese ha infatti annunciato oggi nella serie Vaio un nuovo portatile con schermo da ben 16,1 pollici, uno in più del Titanium. Lo spazio disponibile sullo schermo appare davvero enorme, lo stesso che hanno garantito e che continuano a garantire la maggior parte dei display CRT da 17 pollici nei desktop.
Il Vaio GRX, venduto in tre modelli 550, 570 e 590, di cui solo gli ultimi due hanno lo schermo da 16,1 pollici, ha processori Pentium 4-M da 1,6 e 1,7 GHz, 512 MB di Ram, masterizzatore combinato con lettore DVD e HD fino a 40 GB. I prezzi vanno da 2.099 dollari per la versione con schermo da 15 e disco da 30 GB e processore da 1.6 fino a 2.999$ per la versione top con schermo da 16,1 e disco da 40 GB oltre ad una serie di altri accessori.
Prima del Vaio GRX l’unica società  ad offrire un portatile con schermo superiore a 15,1 pollici era Gateway che sul mercato USA aveva commercializzato il Solo 9550 con schermo da 15,7 pollici.