Pigeon: l’opera struggente di un solitario genio

di |
logomacitynet696wide

Ha lavorato cinque anni per costruire la storia, realizzare i disegni al computer, fare i rendering. E adesso è disponibile online: Pigeon: Impossible è il piccolo capolavoro, degno di Pixar, di Lucas Martell. E sta diventando un fenomeno in rete…

Sei minuti e quattordici secondi di assoluto piacere. Un cartone in computer grafica indipendente, realizzato facendo un lavoro complesso, duro, solitario, da Lucas Martell. Della durata di cinque anni. E documentato sul suo sito e soprattutto sul blog.

Pigeon: Impossible è la storia di Walter, un giovane e inesperto agente segreto che ha il problema di gestire la sua valigetta segreta che contiene il sistema completo di controllo dell’arsenale nucleare americano e vari strumenti di difesa. Gestirla dalla “minaccia” di un piccione. Il cartone è senza parlato e quindi adatto a qualsiasi pubblico.

Il video sta diventando un fenomeno in rete grazie al passaparola. Sono più di due milioni e mezzo le persone che hanno visto il film tramite YouTube. Non è escluso che presto questo filmato apra la strada a Martell per uscire dal circuito degli indipendenti dell’animazione e trasformalo in qualcosa di più professionale.