Playstation Portable; Sony annuncia che ce la farà  per la fine dell’anno

di |
logomacitynet696wide

Buone notizie per gli appassionati di video games di tutto il mondo. In una intervista a un giornale di videogiochi nipponico Sony dichiara che Psp arriverà  entro la fine dell’anno in Giappone e a ruota – entro il primo trimestre del 2005 – in Europa e negli Usa.

Il Natale a Tokio porterà  in dono ai bambini buoni la nuova console da passeggio di Sony, Psp. Si tratta della grande sfida in casa Nintendo, che domina questo mercato con il suo GameBoy Advance e che ha già  annunciato da tempo la sua risposta, Nintendo Ds Dual Screen.

Sony ha smentito gli annunci che davano solo per il 2005 inoltrato la data di rilascio della piccola console, a causa di problemi di ingegnerizzazione della device e di pochi (e mal fatti) titoli per il lancio nei negozi. Tutto pronto per il Giappone e a ruota anche gli Stati Uniti, dove Psp arriverà  per la fine del primo trimestre del nuovo anno. I tempi per l’Europa dovrebbero essere gli stessi di quelli degli Usa.

Lo ha dichiarato in una intervista al sito giapponese Famitsu il responsabile della tecnologia di SCEI, Sony Computer Entertainment, Masa Chatani. L’intervista serve a riprendere fiato dopo l’attacco che negli ultimi mesi Nintendo, avversario storico della casa giapponese ed ex leader del mercato delle console da videogiochi, ha ripetutamente portato alla casa nipponica.

In questo momento, chiariti i dubbi sulla presenza di un numero sufficientemente elevato di titoli per il debutto di Psp, rimangono ancora avvolti da riservatezza la durata delle batterie (secondo Nintendo non eccederanno le due ore) e la ragionevolezza del formato Universal Media Disc, UMD, utilizzato da Psp per contenere sia i giochi che i contenuti multimediali e – in prospettiva – i film in un formato alternativo a quello dei Dvd.