Playstation da tasca, oggi la presentazione

di |
logomacitynet696wide

Oggi dovrebbe essere il giorno del gran debutto di PSP. Per la Playstation anteprima all’€™E3 di Los Angeles. Ma Nintendo ha già  pronta una risposta.

Dovrebbe finalmente essere arrivato il giorno del debutto di PSP. La console portatile di Sony, un prodotto che secondo la casa giapponese dovrebbe rivoluzionare il mondo del divertimento interattivo così come il Walkman, fece a suo tempo con la musica, è tra i principali motivi d’€™interesse dell’€™E3, la fiera dei giochi che si apre oggi a Los Angeles dove apparirà  in forma di prototipo e sarà  al centro di una presentazione pubblica.

PSP (Portable Play Station) è stato per la prima volta annunciato durante l’€™E3 dello scorso anno. Successivamente Sony ha fornito alcune delle specifiche hardware principali tra cui risoluzione (480×273 pixel), dimensione dello schermo (4,5 pollici), acceleratore grafico 3D, supporto MPEG4, porte USB 2.0. I contenuti di PSP saranno archiviati su speciali dischi che impiegano un nuovo formato denominato UMD, studiato specificatamente per la console da tasca. Nel corso della presentazione di E3 dovrebbero essere annunciati anche altri dettagli di rilievo, come ad esempio il supporto da parte di sviluppatori di giochi e le date di rilascio. Al momento si sa unicamente che PSP dovrebbe essere presentato in Giappone entro la fine dell’€™anno e sbarcare nel resto del mondo probabilmente nella primavera del 2005.

Il principale target di mercato di Sony sarà  il GameBoy di Nintendo che però non resta certo con le mani in mano. Sempre all’€™E3 di Los Angeles dovrebbe esere presentato Nintendo DS di cui si sa ancora meno di quanto non si conosca per PSP. Gli unici dettagli sono il rivoluzionario impiego di due schermi, ciascuno dei quali di 3 pollici, l’€™impiego di ‘€œpiù di un processore’€ e la RAM che dovrebbe essere di 128 MB.