Plinth: calcolare le fondazioni superficiali su iPhone

di |
logomacitynet696wide

Ancora un software dell’Ing. Mattia Campolese dedicato all’ingegneria civile: arriva su iPhone una economica e pratica applicazione per il calcolo e la verifica a carico limite di fondazioni superficiali con particolare rilievo alla realizzazione di plinti. in vendita a 2,39 Euro su App Store.

Plinth è l’applicazione dedicata ai professionista e/o studenti nel settore delle costruzioni: con pochi passaggi è possibile, nota indicativamente la caratterizzazione geotecnica, verificare dettagliatamente il fattore di sicurezza di fondazioni superficiali e comprendere i meccanismi di collasso più critici che si possono o potrebbero verificarsi. La teoria e il formulario a corredo completano le funzionalità del programma descrivendo i procedimenti utilizzati.

Ecco le caratteristiche fondamentali:
– Verifica fondazioni dirette contro il meccanismo di rottura generale (Hansen 1970, condizioni a breve e lungo termine) e il punzonamento (Vesic 1975, lungo termine)’€¨
– Utilizzabile con terreni mono e multi strato qualsiasi
– Utilizzabile con carichi eccentrici ed inclinati e relativa verifica a scorrimento orizzontale
– Utilizzabile con piani di posa e terreni inclinati
– Considera peso del plinto ed eventuale sottospinta idraulica
– Estendibile alla verifica geotecnica di travi rovesce e platee
– Teoria e formulario delle relazioni usate e parametri geotecnici caratteristici
– Descrizione dettagliata dei passaggi e invio dei risultati per e-mail

L’ingegnere Campolese è anche l’autore dell’ampiamente collaudato Statics, Soluzioni notevoli di travi e archi e formulario dettagliato a disposizione su App Store a 1,59 €.

Plinth è in vendita a 2,39 Euro su App Store.

12

34