PocketPC verso i nuovi processori Intel

di |
logomacitynet696wide

PocketPC sta per avere a disposizione i primi processori Intel basati su nuova architettura ARM. In futuro potrebbero essere anche i chip dei Palm

Diversi produttori di PocketPc potrebbero già  dalle prossime settimane presentare nuovi PDA basati sui processori di nuova generazione annunciati in questi giorni da Intel.
I chip Xscale consentiranno una maggiore potenza di calcolo a fronte di una durata della batteria maggiore, prendendo il posto dei processori della serie StrongARM.
Due le linee di prodotto, la PXA250 e la PXA210, rispettivamente con velocità  di 200, 300 e 400 MHz e 133 e 200 MHz. Tutti e due i processori avranno una cache di secondo livello da 64 kb e componenti integrate per controllare diversi dispositivi, come lo schermo LCD e le periferiche. In questo modo verranno ridotte il consumo, le dimensioni e i costi.
Ricordiamo che i processori Xscale usano un’€™architettura ARM compatibile con Palm OS 5. In futuro, infatti, non è da escludere che anche i processori della società  di Santa Clara possano finire dentro i PDA di Palm o Handspring.