Portatili, Dell punta sulla connettività  cellulare

di |
logomacitynet696wide

Processore Core Duo, schermo wide ma soprattutto una scheda con connettività  cellulare, anche HSPDA. Ecco le caratteristiche dei nuovi portatili business che Dell presenterà  oggi.

Dell sta per annunciare due nuovi portatili. Si tratterebbe dei D620 e D640, due modelli che si distingueranno per lo schermo wide i processori Core Duo e in opzione una scheda per la connettività  cellulare.

Le caratteristiche dei portatili della società  di Round Rock rappresentano le principali richieste che giungono oggi dal mercato dei laptop.

La maggior parte dei consumatori chiedono schermi con fattore 16:9 (o simile) per avere una porzione di schermo maggiore da utilizzare sia in applicazioni business che per vedere film in DVD. I processori Core Duo incrementano le prestazioni mantenendo inalterata la durata della batteria mentre la connettività  cellulare integrata permette di restare sempre connessi in rete anche dove non sono presenti hot spot Wi-Fi.

I portatili con modulo GPRS/EDGE/UMTS stanno diventando molto comuni, specie in Europa alla luce della diffusione della copertura della rete 3G e in vista dell’arrivo della futura HSDPA, che consente velocità  ancora più alte (fino a 1,8 Mbps). In alcuni casi i produttori hanno stipulato accordi esclusivi con i carrier (è il caso di Dell con Vodafone, Cingular e Verizon), in altri casi le schede interne non sono vincolate ad uno specifico operatore. Basta inserire una Sim abilitata ai dati per connettersi con il fornitore d’accesso di propria scelta.

A dimostrazione dell’interesse dell’industria per questo tipo di soluzioni Intel ha recentemente stretto un accordo con la GSM Association per la creazione di una nuova generazione di chipset che supporterà  in maniera nativa la connettività  via rete cellulare allo stesso modo con cui il Centrino supporta la connessione via Wi-Fi.

Apple ha già  fatto da tempo la scelta degli schermi wide, ma fino ad oggi non ha ancora introdotto alcun prodotto compatibile con questa tecnologia. Il mercato dice però che ben difficilmente Cupertino, in tempi più o meno lunghi, potrà  sottrarsi a questo trend.

I nuovi portatili Dell, che hanno anche in opzione una scheda al alto livello (e non ancora neppure annunciata ufficialmente) di Nvidia, la Quadro NVS 120M, dovrebbero essere annunciati oggi, nel corso di un evento a New York. I portatili avranno schermi da 14,1 e 15,4 pollici per un prezzo che per il mercato Usa sarà  di 1149 e 1289 dollari.