Portavoce presidenziale

di |
logomacitynet696wide

Ellison non è secondo a nessuno come grandeur così quando decide per un portavoce ufficiale e per un “comunicatore” questo deve essere pari alle sue ambizioni ed avere almeno il titolo di “presidenziale”

Ellison, è noto, quando si tratta di grandeur non è secondo a nessuno. Come aereo personale ha un SIAI Marchetti da addestramento militare, possiede un villa in stile Giapponese da far invidia all’imperatore del Sol Levante, compete nella vela solo con barche da 10 milioni di dollari in su. Un personaggio di questo tipo quando si sceglie un collaboratore non può mica puntare ad uno qualsiasi. Così di ieri è la notizia che Oracle, controllata appunto dal nostro Ellison, ha assunto Joe Lockart che fino a qualche giorno f ricopriva l’incarico di addetto stampa e di esperto della comunicazione per il presidente Clinton.
Lockart si occuperò di “comunicare” la strategia di Oracle e di propagandare – si legge in un annuncio della società  – i vantaggi dell’e-business e dell’e-government”. Più generalmente Lockart si dedicherà  a raffinare la strategia di comunicazione di Oracle stessa”.
Un’assunzione “presidenziale” che presuppone anche uno stipendio di pari livello. In tempi in cui Bush freme ormai impaziente per sedersi sulla poltrona del primo cittadino americano e durante i quali Clinton passa il suo tempo a stringere la mano per salutare i suoi collaboratori di otto anni, questo è un vantaggio per tutti. Specie per Lockart…