PowerBook e iBook: batterie pericolose, Apple le sostituisce

di |
logomacitynet696wide

Apple lancia una campagna di sostituzione per alcune batterie che in caso di surriscaldamento possono esplodere ed incendiarsi. Interessati alcuni modelli di iBook e PowerBook. Una pagina Internet fornisce informazioni e consente di richiedere l’invio della nuova batteria.

Apple ha predisposto un programma per il ritiro di determinate batterie ricaricabili agli ioni di litio vendute in tutto il mondo da ottobre 2004 fino a maggio 2005 e destinate all’uso con i computer portatili indicati di seguito: iBook G4 da 12 pollici, PowerBook G4 da 12 pollici e PowerBook G4 da 15 pollici. Le batterie sono state prodotte in Corea del Sud da LG Chem, Ltd.

Secondo quanto si apprende dal sito di Cupertino “Le batterie difettose possono surriscaldarsi, con conseguente rischio di incendio per i clienti”.

Le batterie destinate al ritiro hanno codice prodotto A1061, A1078 e A1079 e numeri di serie che iniziano con HQ441 fino a HQ507 (iBook da 12 pollici) e con 3X446 fino a 3X510 (PowerBook da 15 pollici e PowerBook da 12 pollici). I numeri di codice prodotto e di serie sono situati sull’etichetta sul fondo della batteria per leggere il quale è necessario rimuovere la batteria dal computer. Il numero di serie della batteria è stampato in lettere nere o grigio scuro sotto un codice a barre. La posizione del numero di serie è visibile nell’illustrazione pubblicata nel sito web predisposto da Apple per fare fronte alla campagna di sostituzione.

“I clienti in possesso di una batteria di questo tipo – dice Apple – devono smettere di usarla ed ordinarne immediatamente una batteria di ricambio. Una volta rimossa la batteria difettosa, usare il trasformatore CA per alimentare il computer”

L’ordine della nuova batteria, spedita senza alcun costo aggiuntivo per i clienti, avviene mediante un ordine su Internet. Maggiori informazioni sempre sito di Apple o telefonicamente presso Apple: 199 120 800

Apple ha ricevuto sei segnalazioni in merito al surriscaldamento delle batterie. Qualora fosse necessario utilizzare temporaneamente la batteria, tenere il sistema sotto stretto controllo e fare attenzione ad eventuali segni di surriscaldamento.