Predator in versione splatter su iPhone e iPad

di |
logomacitynet696wide

Su iOS sbarca Predator nell’interpretazione di Robert Rodriguez: ambientazioni cupe e azioni sanguinarie vestendo i panni dell’alieno più cattivo della storia del cinema. In versione iPhone compatibile anche con l’alta risoluzione di iPad a 2,39 euro.

Un click su App Store e Predator scorazza sullo schermo di iPhone e iPad. L’arrivo del sanguinario e temibilissimo alieno visto per la prima volta sul grande schermo in accoppiata con Schwarzenegger, debutta in versione per la piattaforma Apple  con un titolo molto interessante e graficamente evoluto e molto… splatter, dove il giocatore riveste il ruolo di Predator e gli umani, controllati dal gioco stesso, le prede.

Predator, come nel film, ha una enorme potenza di fuoco, armi diverse e tutte temibili, la ben nota capacità di mimetizzarsi con l’ambiente e una vista che gli permette di distinguere senza fallire quel che lo circonda. Il plot ci porta non sulla terra ma sul pianeta di Predator e gli umani, cattivissimi,  dei criminali sulla terra, sono lì per ucciderci (il tutto dovrebbe aiutarci a digerire il fatto di impersonare il ruolo di un cattivissimo sulla terra). Si tratta di nove personaggi (mercenari, assassini, gruppi di soldati, prigionieri, cecchini d’alto livello e molto altro) da schiacciare in 24 livelli ben disegnati; consegnando le loro teste una per una saliremo di rango nella scala sociale dei Predator. La tecnica è molto particolare: bisogna lavorare di strategia cercando di isolarli e ucciderli uno per uno utilizzando i controlli con joystick virtuali già visti in altri titoli di Chilingo. Il tutto è corredato dai tipici suoni “predatoriani”

Predator, nel cui titolo si cita Robert Rodriguez il regista Messicano autore di Sin City che si appresta a rilasciare un film che dovrebbe resuscitare la saga di Predator puntando sul “blood and gore”, come accennato è in versione iPhone e iPad “Universal” (scaricandolo lo si gioca su tutte e due le piattaforme) e ha un costo di 2,39 euro.

Qui sotto un filmato realizzato da Slide To Play