Presto XPress per Os X

di |
logomacitynet696wide

Una versione per Os X di XPress arriverà  presto. Parola di Quark, per gentile intermediazione di Jobs…

Contrordine compagni. Non è vero che Quark ritiene prematura una versione di XPres per Os X. Al contrario la società  di Denver pensa di operare perchè al più presto sia rilasciata una versione carbonizzata della loro applicazione leader.
A smentire le voci di freddezza nei confronti del nuovo sistema operativo Glen Turpin, responsabile della comunicazione di Quark, ovvero proprio colui che aveva rilasciato le dichiarazioni che avevano fatto supporre uno scarso interesse per Os X.
A gennaio come anche riportato allora da Macity, nel contesto della presentazione di XPress 5.0, Turpin non aveva fatto molto per far correre l’immaginazione degli utenti Mac su una futura versione per Os X. “Troppo ristretta la base di utenti – aveva detto in sintesi Turpin – e troppo avanti il lavoro su XPress 5.0 per avere una versione carbonizzata. Se ne parlerà  più in là “, il tutto senza fornire date precise. Il che faceva supporre che quel “se ne parlerà  più in là ” stesse in realtà  a significare “molto più in là “. Concetti ripetuti, più o meno, simili nel corso di un recente evento in Europa, solo poco prima del MacWorld
Ora invece Turpin fa una precipitosa marcia indietro e sostiene che “le cose non stanno esattamente così”, o meglio non stanno più così. “Quark sta lavorando alla carbonizzazione di XPress. Siamo molto interessati ad Os X. La prima versione che rilasceremo poco dopo la 5.0, la 5.x, sarà  nativa per Carbon”.
“MacOs X è parte integrante della nostra strategia – dice il responsabile del product management di Quark Juergen Kurz – visto che un numero significativo di nostri clienti sono anche clienti Apple”
Lecito pensare che a New York Jobs si sia ritrovato con alcuni managers di società  strategiche per presentare i vantaggi di Os X e forse svolgere anche una adeguata pressione. Lecito pensare che tra costoro ci fosse anche il management di Quark…