Prey disponibile su Mac App Store

di |
logomacitynet696wide

Su Mac App Store arriva Prey, uno sparatutto in prima persona particolarmente cruento e non adatto alle persone impressionabili e ai minori di 17 anni. Se siete pronti a sfidare orde di alieni e affrontare i misteri del paranormale, e non avete paura di perdere il sonno, allora potete acquistare il videogame per 15,99.

Prey è uno sparatutto in prima persona che utilizza il motore grafico di Doom 3, non si tratta quindi di un gioco recentissimo, infatti è arrivato su Mac nel 2007 grazie al porting di Aspyr,  ma ora è disponibile su Mac App Store per 15,99 euro. La trama particolare e alcune scene cruente rendono il gioco inadatto alle persone impressionabili e ai minori di 17 anni.

Come in ogni sparatutto in prima persona, anche in Pray il gameplay prevede di sparare a qualsiasi cosa si muova, ma, a differenza di tanti altri videogame del genere, la trama sofisticata coniuga sapientemente elementi fantascientifici con riferimenti al soprannaturale della tradizione degli indiani d’America.

L’eroe di turno è infatti Tommy, un pellerossa della tribù Cherokee, che ha una officina meccanica in pieno deserto. Una misteriosa razza aliena rapisce lui e la sua famiglia e vengono rinchiusi in una astronave. Facendo ricorso ad un buon numero di armi, ma anche ad arti sciamaniche come la levitazione, bisogna sterminare gli alieni e salvare il nonno e la fidanzata di Tommy.

Questi i requisiti di sistema: Mac OS X 10.6.6 o successivo, chip Intel a 2.4GHz; 512MB di RAM; 3GB di spazio libero su disco rigido; una scheda grafica ATI Radeon X1600 o Nvidia GeForce 7300 o superiori con 128MB di RAM. Prey si può comprare sul Mac App Store per €15,99.