Prima schermata di Chrome per Mac

di |
logomacitynet696wide

Su Internet appaiono le prime informazioni e la prima schermata di Chrome per Mac. Il lavoro sul browser di Google in versione per piattaforma Apple è ancora tanto, ma i primi risultati confortano.

Appare on line la prima schermata di Chrome per Mac. A pubblicarla su Mozillazine è uno degli sviluppatori che stanno lavorando intorno al browser studiato da Google. L’immagine mostra un programma simile per alcuni versioni a quello per PC, ma anche caratterizzato da alcuni dettagli originali e da una grafica che si sforza di essere vicina a quella delle applicazioni per la piattaforma di Apple.

La strada che Chrome per Mac deve ancora compiere prima di arrivare a destinazione è però ancora lunga. Il browser non è neppure in grado a questa fase del lavoro di mostrare le pagine Internet in una normale finestra. Il team che opera intorno ad esso è proprio impegnato a trasportare le funzioni di base già  implementate in una interfaccia Mac con finestre e le tipiche funzionalità  del software che gira sulle macchine di Cupertino.

Chrome per Mac come la versione per Windows avrà  delle particolarità  del tutto uniche rispetto ad altri navigatori. Tra queste l’isolamento dei pannelli; in pratica se un sito Web blocca il caricamento o il rendering della pagina manda in crash il browser, le altre pagine caricate nel browser restano attive e funzionali e non si deve rilanciare il programma. Google renderà  nativi anche i Google Gears, senza obbligare a caricarli separatamente come succede con Safari e con Firefox. Questo renderà  più trasparente la politica delle applicazioni off line, come Mail o Calendars.

Il lancio di Chrome per Mac (sollecitato anche dai fondatori di Google che sono utenti Mac) è previsto per la metà  dell’anno, probabilmente per giugno.