Processori ARM più veloci nel multimedia

di |
logomacitynet696wide

ARM includerà  nuove istruzioni multimediali nei chip del futuro. I processori per cellulari e PDA saranno più veloci.

I processori ARM saranno in grado di processare istruzioni multimediali più velocemente. La società  inglese ha annunciato a questo scopo l’€™inclusione di un nuovo engine capace di processare istruzioni dati d’€™immagine e di rete in maniera indipendente dal resto dello stream. La nuova tecnologia, denominata Neon, è simile a SSE di Intel e a 3DNow! di AMD o, per fare un esempio più famigliare agli utenti Mac, a AltiVec di Freescale.

I campi dove i processori fondati su tecnologia ARM (sia Freescale, che Intel che Texas Instruments utilizzano questo tipo di chip per l’€™ambito dei palmari e dei cellulari intelligenti) saranno più veloci sono quelli delle comunicazioni via TCP/IP, 3D, compresisone video e audio.

Secondo alcuni siti il rilascio dei primi processori compatibili con Neon potrebbe essere ancora piuttosto distante, probabilmente non prima del 2007/2008.