ProductiveMacs, 8 app top per migliorare la produttività  personale a solo 39,99$

di |
logomacitynet696wide

Chi cerca applicazioni per migliorare la propria produttività su Mac trova da oggi ProductiveMacs, un nuovo interessante bundle: 8 app del valore di Default Folder, Cashculator, Busycal, Notebook e Launchbar a soli 39,99 dollari invece che 264 dollari. Offerta valida solo per pochi giorni, a partire da qui.

Essere produttivi su Mac con un pacchetto di otto software del valore di 264 dollari, circa 185 euro, può interessare molti. Se poi il prezzo, come nel caso del nuovo bundle ProductiveMacs [sponsor] scende a 39,99 dollari, circa 30 euro per applicazioni come Default Folder, Busycal, Cashculator, Notebook Launchbar, ciascuno dei quali costa solo poco meno del prezzo del pacchetto, allora saranno certamente in molti ad alzare le antenne.

Il bundle si distingue dal grande numero offerte similari che si trovano in offerta per la focalizzazione “sul tema”. Non si tratta di una semplice collezione di prodotti scontati, ma di una accurata selezione di alcuni dei migliori programmi per la produttività personale.

 


 

default folderForse la più famosa delle applicazioni è Defaul Folder (35$; demo), storica utility che si occupa di creare un sistema di accesso rapido alle cartelle sparse sul nostro hard disk. Grazie a menu navigabili con il mouse e a scomparsa, scorciatoie da tastiera menù pop-up messi, l’utente può accedere istantaneamente a cartelle e sottocartelle dove recuperare un documento o salvare un file. Con Default Folder X si possono creare accessi rapidi a cartelle preferite, accedere ad un menu con le ultime cartelle, creare set personalizzati e molto altro ancora. Default Folder X memorizza anche l’ultima posizione di una cartella dove il Finder ha selezionato un elemento: questo significa che quando in un lungo elenco dobbiamo importare o accedere a file in sequenza, non abbiamo bisogno di ripartire del primo ogni volta, visto che Deafult Folder ci porterà all’altezza dell’ultimo file selezionato anche se questo è in mezzo all’elenco.


cashculatorCashculator (30$; demo) è un programma per la finanza personale senza le complicazioni richieste dai software professionali. Il programma offre gli strumenti fondamentali per prevedere i flussi di entrata e delle uscite, una interfaccia semplice e accattivante, infine potenti strumenti che permettono di eseguire al volo simulazioni in tutti gli scenari What-If, in pratica per osservare le conseguenze sui nostri budget mensili e annuali al verificarsi di nuove spese o entrate. A partire dalla simpaticissima icona che rappresenta un salvadanaio a forma di maialino con collegamento USB e tastiera, Cashculator offre una interfaccia in puro stile Mac.


busycalBusycal (50$; demo) è un’eccellente applicazione commerciale che consente di tenere traccia degli appuntamenti, visualizzare più calendari nello stesso momento, condividere le informazioni del calendario con gli altri utenti via LAN o Internet, senza bisogno di usare un server dedicato. Più utenti contemporaneamente possono editare e visualizzare un calendario, sincronizzando immediatamente gli eventi. L’applicazione supporta la sincronizzazione con Google Calendar (il tool per l’organizzazione di appuntamenti di Google) è ha un’interfaccia che è in tutto e per tutto simile a iCal (il calendario di serie con Mac OS X) ma offre molte più possibilità rispetto al programma Apple.


launchbarLaunchbar (35$; demo) è una sorta di tuttofare. Impossibile in poche righe dire quel che fa, mna possiamo immaginarlo come un sistema per trovare e usare in maniera efficiente ogni sorta di informazione archiviata in locale e su Internet. LaunchBar offre accesso istantaneo, basta premere spazio+command, ad applicazioni, documenti, contatti, segnalibro dei browser, libreria musica, motori di ricerca. Una volta lanciata l’applicazione e digitata la scorciatoia, basterà inserire le prime lettere di quel che cerchiamo o creare una sequenza personalizzata che fa riferimento ad un’azione o ad un elemento, e questo apparirà istantaneamente. Grazie a Lauchbar si possono velocizzare enormemente operazioni quotidiane tra le più disparate. Ad esempio cerca elementi sull’hard disk digitando un acronimo, preserva i dati del copia e incolla, fa ricerche direttamente su Internet senza accedere al browser e poi apre la pagina,  richiama i servizi di Mac Os X per manipolare testi, offre accesso istantaneo senza aprire il browser, naviga la libreria iTunes.


notebookNoteBook (50$; demo) un blocco appunti digitale suddiviso in sezioni rapidamente richiamabili per prendere nota al volo di un testo, un numero, indirizzi Web, parole chiave e molto altro ancora. NoteBook risponde prontamente non solo per inserire al volo numeri e testo, ma anche per creare rapidi diagrammi, schizzi, per trascinare e incollare file, indirizzi Web, immagini, persino permettendo di creare note vocali che poi possiamo trasferire e ascoltare sul nostro iPhone/iPod. Una volta che i nostri appunti e schizzi sono stati creati con NoteBook non solo libereremo la scrivania dai fogli sparsi, ma riusciremo a recuperare dati e informazioni molto più rapidamente e senza più perdere il buon umore.


 

fantastical home inventory tags

Nel bundle troviamo anche Fantastycal (20$; demo) per scrivere appuntamenti e vederli riportarti sul calendario usando un linguaggio naturale, compatibile con i principali calendari per Mac, Tags (29$; demo), un software che marchia ogni elemento con dei tag così da poter trovare file di differente tipologia, indipendentemente da dove sono stati salvati, e Home Inventory (15$; demo), per la creazione di un inventario personale degli oggetti di casa a scopo di garanzie assicurative o anche semplicemente per trovare sempre le proprie cose e avere una migliore organizzazione.

Il bundle ProductiveMacs è valido fino a martedì 20 dicembre alle nove del mattino. Il pagamento può avvenire o con carta di credito o via PayPal