Progetto di circuti digitali: la simulazione VHDL su Mac OS X

di |
logomacitynet696wide

Il primo simulatore per Mac OS X di VHDL – Very Hard/Handy Description Language, usato per disegnare circuiti digitali.

E’ Green Mountain Computing Systems che porta sulla piattaforma Mac OS X 10.2 e successivi, il primo simulatore VHDL – Very Handy Description Language.

DirectVHDL è un simulatore interattivo a basso costo di VHDL ’93 (costa 175,20 euro in versione download o CD).

DirectVHDL è deale per imparare le prime nozioni o per un uso personale.

La base di DirectVHDL comprende un interprete VHDL che permette all’utente di modificare e simulare i disegni VHDL senza procedure complicate e un editor VHDL oltre ad un tutorial.

Si tratta evidentemente di un prodotto specialistico di nicchia ma è non solo utile per chi cercava un software di questo tipo ma anche per verificare l’interesse per la piattaforma Mac OS X.