Promo PB non in Europa (per ora)

di |
logomacitynet696wide

Lo sconto per i PowerBook in vigore negli USA non sarà esteso all’Europa. Lo sostiene MacWorld UK. Ma quando si tratta di liquidare i magazzini e di mezzo c’è Apple abbiamo imparato a non dire “mai”

Niente sconti sull’acquisto dei PowerBook per i clienti Europei di Apple. LO avrebbe confermato un rappresentante della società  nel vecchio Continente ad alcuni giornalisti di MacWorld UK che ha richiesto informazioni al proposito.
L’edizione on line della rivista, si legge nel sito Web, stava indagando sulla possibilità  che il ribasso di 200$ in vigore presso lo store e i rivenditori US potesse essere esteso anche ai clienti Europei. La risposta sarebbe stata risolutiva: “Non ci sono sconti del genere in vista”.
In realtà  fonti di Macity già  dalle passate settimane ci avevano fatto sapere che lo sconto, in effetti, per ora era da escludere, ma quel “per ora”, lascia aperte le porte a molte possibilità . In passato Apple ha spesso usato gli USA come banco di prova per promozioni e bundle che poi, quasi sempre, sono anche stati estesi anche in Europa. Molto, a nostro giudizio, potrebbe dipendere dalla quantità  di macchine giudicate in surplus o sulla rapidità  con cui Apple dovrà  liquidare l’inventario. Se arrivati in prossimità  del rilascio del nuovo PB (motivo per il quale, quasi certamente, è stata lanciata la campagna) le macchine in eccesso saranno ancora molte allora sarà  inevitabile l’estensione del promo anche ad altri mercati.
In queste occasioni, e con Apple, sarebbe sempre opportuno mai dire mai