Promozione iTunes con Coca Cola?

di |
logomacitynet696wide

Apple tradisce Pepsi e si allea con Coca Cola. In Inghilterra arriveranno canzoni sponsorizzate “Coke” e bevande che danno in regalo musica. Promozione che arriverà  anche sul mercato Europeo?

Apple potrebbe rilanciare un accordo per il co-marketing di iTunes con un soft-drink. L’iniziativa che in passato aveva accostato il juke box della Mela con Pepsi questa volta dovrebbe vedere come alleata Coca Cola. A riportare l’indiscrezione è stato nel corso della giornata di oggi la testata on line “Brand Repubblic” che illustra alcuni dei possibili dettagli del patto commerciale che dovrebbe essere lanciata a breve nel Regno Unito.

Secondo quanto si è appreso da ambienti vicini al colosso di Atlanta, Apple e Coca Cola allestirebbero una serie di promozioni incrociate. Da una parte sul sito di vendita di musica on line di Apple apparirebbero contenuti sponsorizzati da Coca Cola, i clienti di Coca Cola, a loro volta, avranno sconti su brani iTunes.

Al momento non è chiaro se la Gran Bretagna sarà  l’unico paese dove la promozione avrà  effetto nè quando l’iniziativa avrà  inizio. L’unico dato certo è che la notizia emerge, certo non a caso, a pochi giorni di distanza dall’annuncio della chiusura di MyCoke.Com, un sito per la vendita on line di musica di proprietà  di Coca Cola e che doveva essere un concorrente di iTunes. Il tentativo è però naufragato, travolto dalla popolarità  del sito di Apple e dal grande affollamento di concorrenza nell’ambito dei negozi compatibili con le tecnologie Windows Media.

La musica è da sempre un terreno di battaglia per le aziende dei soft drinks. Pepsi e Coca hanno usato spesso la musica per promuovere i loro prodotti. La stessa Pepsi aveva lanciato per due volte iniziative simili a quelle che Coca Cola e iTunes si apprestano ad avviare nei prossimi giorni.

Grazie ad un codice che si trovava dietro alle etichette e sotto i tappi di alcune bottiglie di Pepsi i clienti americani avevano avuto l’opportunità  di vincere 100 milioni di canzoni di iTunes e poi nel corso di una seconda edizione del concorso, 200 milioni di canzoni. L’iniziativa, tra furbate varie (in alcuni casi si potevano scovare facilmente le bottiglie vincitrici) e follie assortite (qualcuno fece una vera e propria incetta di Pepsi) non ebbe un enorme successo, specie nel corso della prima edizione. Successivamente, per la seconda edizione, Pepsi ed Apple avevano fatto un enorme investimento pubblicitario per sostenere la campagna, lanciando tra gli altri uno spot al Superbowl.

E’ probabile che Apple, anche in seguito ad un pizzico di delusione, scelga ora la più popolare Coca Cola per rilanciare la promozione. Tra l’altro la maggior notorietà  della bevanda a livello internazionale rispetto a Pepsi darebbe ad Apple l’opportunità  di fare un tentativo anche su scala europea fino ad oggi terreno vergine per questo tipo di iniziative.