“Pronto, parla Steve Jobs, è in casa Kevin?”

di |
logomacitynet696wide

Ci ha pensato lo stesso Ceo di Apple a chiamare Kevin Britten, il ventenne fortunato acquirente della centomilionesima canzone di iTunes Music Store. Una sorpresa che per molti vale più dei tre premi vinti dal ragazzo del Kansas

Secondo quanto riporta la Reuters, è stato un colpo di fortuna doppiato con un colpo di telefono molto particolare. E’ tarda sera, è da poco passata la mezzanotte e in casa Britten, Hays nel Kansas, squilla il telefono. Risponde il capofamiglia. Che chiama il figlio: “Kevin, ti vogliono al telefono, è un certo Steve Jobs…”

E’ stato proprio il co-fondatore di Apple a voler chiamare personalmente l’acquirente del brano musicale numero 100 milioni, la scorsa domenica notte, per annunciare al fortunato ragazzo di venti anni pochi minuti dopo che questi aveva scaricato la canzone che aveva vinto un PowerBook 17 pollici, un iPod e un certificato con 10mila canzoni di iTunes in omaggio.

Una discreta sorpresa, per celebrare con magnanimità  il traguardo raggiunto e soprattutto per fare tanta, tantissima invidia a milioni di fan della casa della Mela, che pagherebbero qualunque cifra per poter stare al telefono con Steve Jobs.