Pronto, parlo con il Palm?

di |
logomacitynet696wide

Palm acquista in licenza un software di riconoscimento vocale. L’obbiettivo è consentire il controllo del palmare via telefono.

Presto Palm aggiungerà  ai propri palmari capacità  di riconoscimento vocale. Lo annuncia la stessa società  che ha confermato quando avevano riportato alcuni siti Internet, ovvero che Palm ha acquistato in licenza da SpeechWorks International un software che presto renderà  i computer da tasca in grado di riconoscere istruzioni dettate a voce via telefono consentendo l’accesso ad una rubrica e ad un calendario che verrà  sviluppato da AnyDay, una società  recentemente acquistata da Palm.
L’utente potrà , quindi, “chiamare” il palmare e consultare la lista dei propri appuntamenti o la rubrica telefonica semplicemente dettando le istruzioni al telefono. Secondo i responsabili di Palm si tratterà  però solo del primo passo. Se la soluzione si dimostrerà  efficiente e se gli utenti dimostreranno di gradirla, molte altre applicazioni verranno rese compatibili con le istruzioni a voce.
Il software dovrebbe essere disponibile entro l’inizio del 2001.