Prove di cinema su iTunes Music Store

di |
logomacitynet696wide

Nelle ultime trentasei ore sono stati segnalate le prime avvisaglie dell’arrivo di contenuti video nel negozio statunitense virtuale di Apple. Si tratta di un film del Disney Channel. Non raggiungibile, avrebbe però già  sollevato un problema: 9,99 dollari sono davvero troppo per un film a bassa qualità …

Forse sta per partire la fase due della rivoluzione video di Steve Jobs. Forse il cinema è già  lì dentro, dentro l’iTunes Music Store, nascosto e in attesa che vengano firmate le ultime carte, che le negoziazioni con i grandi distributori di Hollywood riescano a mettere la parola definitiva su un accordo travagliato e atteso da lungo tempo.

Sulla versione statunitense di iTunes Music Store (perché ovviamente solo di quello si parlerebbe, per adesso), sono stati avvistati contenuti video di carattere cinematografico. Anzi, di durata cinematografica, perché non si tratta di un film passato al cinema quanto di una produzione del Disney Channel, intitolata High School Music.

Comparsa ieri per pochi minuti a 1,99 dollari, è scomparsa e poi riapparsa con un prezzo di 9,99. Troppo, secondo i primi commenti della rete, che puntualizzano un passaggio importante: i telefilm sono una cosa, ma i film in qualità  iPod (cioè a risoluzione ridotta) sono un’altra. E non si può pretendere di far pagare dieci dollari (otto euro e spiccioli) qualcosa che poi non è fruibile sull’home theater degli appassionati.

Ma ancora di annunci ufficiali non se ne parla, e forse le sorprese che Steve Jobs ha in servo, magari per il 1 di aprile, trentesimo compleanno della Apple, sono differenti da quel che ci potremmo aspettare…

film su itms