REALBasic 5 in Italiano

di |
logomacitynet696wide

Active annuncia il rilascio della versione 5.0 di REALBasic in Italiano. Ecco tutte le versioni e tutte le loro funzionalità 

Active Software di Gorizia (tel. 0481 520 343 fax 481 520 365) annuncia che è disponibile la versione in lingua italiana di REALbasic 5.0.

Ecco quali sono le caratteristiche che rendono interessante REALBasic e quali sono le differenze nell’utilizzo tra REALBasic Professional (RB 5 PRO) e REALBasic standard (RB 5 Standard).

RB 5 PRO è la scelta migliore per le piccole e medie aziende che vogliono sviluppare il proprio software. RB 5 PRO permette di creare dei server “sicuri”. Il supporto contemporaneo per il nuovo Server Socket ed SSL lo rendono possibile. E’ così possibile realizzare un’applicazione proprietaria di server per il web e servirla sia su Macintosh che su Windows. Il supporto del Keychain fornisce ulteriori caratteristiche di sicurezza sul lato client.

RB 5 PRO permette la creazione di nuove applicazioni per l’e-mail ed il web, grazie al supporto di POP3, SMTP e HTTP. Abbinato al supporto di Unicode (UTF-8) in tutti i prodotti RB5, ciò permette di avere miglior funzionalità , per quelle aziende che devono realizzare prodotti in più lingue.

RB 5 PRO + Project Manager è la soluzione migliore per la produttività  di chi deve sviluppare in collaborazione soluzioni pluri piattaforma. La maggior parte delle soluzioni per la gestione del codice sorgente, operano solo con file di testo. RB 5 PRO + Project Manager sono in grado di riconoscere metodi individuali ed oggetti all’interno dei progetti REALbasic. Facendo un aggiornamento a RB 5 PRO + Projecc Manager è l’unico modo per lavorare in modo collaborativo su progetti REALbasic.

RB 5 STANDARD è l’unico strumento applicativo compilato e nativo che con un’applicazione visuale supporta le interfacce Mac OS X “Jaguar”. Altre applicazioni che usano delle interfacce “posticce” potrebbero non supportarle più quando Apple farà  degli aggiornamenti al suo OS.

RB 5 STANDARD usa sempre il rendering di Quarz, sfruttandone il bell’aspetto antialiased di Mac OS X. Un nuovo controllo sulla composizione permette di ottenere delle applicazioni con una vera interfaccia di tipo “metal”. Nessun’altra applicazione visiva ha queste possibilità .

RB 5 STANDARD offre il supporto per i Drawer e la possibilità  di interagire con la barra degli strumenti di Mac OS X e di gestire le icone di Mac OS X. Nessun strumento applicativo visivo ha queste possibilità .

RB 5 STANDARD offre un supporto completo a Unicode UTF-8. Ora Mac OS X viene fornito con un unico CD plurilingue. Gli utilizzatori di RB 5 STANDARD possono essere più produttivi fornendo versioni dei loro programmi in più lingue.

Ricordiamo che RealBasic sarà  presto disponibile, per la prima volta, anche in versione per Windows.