REALbasic offrirà  anche il supporto a Cocoa e Universal Binary

di |
logomacitynet696wide

Universal Binary e pieno supporto a Cocoa nelle prossime versioni di REALbasic, il tool di sviluppo rapido per scrivere applicazioni Mac, Windows e Linux.

àˆ notizia di pochi giorni fa: REAL Software, la software house di REALbasic, rilascerà  entro l’anno una versione in grado di compilare le applicazioni in formato Universal Binary oltre ad offrire la possibilità  di utilizzare le funzionalità  offerte da Cocoa all’interno di programmi scritti in REALbasic.

Cocoa è un framework originariamente sviluppato da NeXt e poi passato nelle mani di Apple, che lo ha raffinato ed esteso notevolmente dalla prima release di MacOS X.

Esso permette di creare applicativi che sfruttano tutte le potenzialità  del sistema operativo, dal disegno delle finestre alle ultime tecnologie quali CoreVideo e Spotlight. Il linguaggio principe per avere accesso alle funzionalità  di Cocoa è Objective-C.

Attraverso appositi ‘bridge’ è possibile utilizzare altri linguaggi quali Java e Python. Con l’annuncio di REAL Software, anche coloro che utilizzano REALbasic per i suoi innegabili vantaggi di rapidità  di sviluppo e portabilità  del codice su diverse piattaforme, saranno in grado di usare funzioni di Cocoa. Questo significa che tutte le novità  introdotte da Apple nel suo sistema operativo saranno a disposizione dei programmatori REALbasic in maniera più rapida che in passato, quando si doveva attendere che qualcuno scrivesse un plug-in per questo scopo.

REALsoftware non fornisce indicazioni precise né sulla data di rilascio, né sul prezzo, limitandosi a specificare che tutti i clienti che al momento del rilascio avranno un piano aggiornamenti attivo, riceveranno la nuova versione gratuitamente.