Radeon, ATI alla riscossa

di |
logomacitynet696wide

La Radeon dai primi test effettuati sembra la scheda della riscossa per ATI. Prestazioni superiori e qualità dell’immagine migliore della concorrenza basteranno a convincere Apple in rotta di collisione con il produttore Canadese?

ATI, dopo anni di ritardi e umiliazioni, é riuscita a produrre una scheda 3D con prestazioni di livello assoluto, tali da non sfigurare con la concorrenza di Nvidia e 3dfx. Questa l’opinione del solitamente affidabile e competente GameCenter che ha potuto provare la Radeon in versione AGP che tra breve vedremo anche su Mac.
ATI, secondo il sito, per la prima volta riesce a consegnare ai suoi utenti un prodotto con non solo una buona qualità  nella riproduzione video (in particolare nel DVD) ma anche con un frame rate e una nitidezza d’immagine nel 3D superiori a quelli della concorrenza.
La Radeon si eccettuano i giochi che girano a risoluzione più bassa e a 16-bit, giochi nei quali non brilla, vince su tutta la linea, secondo Game Center. Vengono battute, per un verso o per l’altro, sia al Voodoo 5 che la “mitica” Nvidia GeForce 2 GTS anche se va detto che dai benchmarks presentati la GeForce riesce ad essere superiore alla Radeon, benché non in tutti i test e non sempre con scarti apprezzabili.
I difetti? Prevalentemente il prezzo. La versione AGP a 64 MB con Ram DDR costerà  circa 400$, un prezzo davvero molto alto se si considera che al concorrenza è attestata a circa 200$. Le versioni con 16 MB di Ram DDR costerà  un centinaio di dollari in meno; un’alternativa potrebbe essere la versione a 32 MB con Ram SDR (Single Data Ram).
Ricordiamo che sui Mac, da quanto si era appreso nell’ambito del MacWorld, dovrebbero essere installate le versioni a 16 MB DDR. La scheda sarà  disponibile sul mercato in settembre.