RadioShack negli Usa entro fine mese venderà  gli iPhone

di |
logomacitynet696wide

Con un comunicato RadioShack annuncia di essere pronto a lanciare la vendita dei modelli 3G e 3GS entro fine novembre in alcuni negozi selezionati. La vendita verrà allargata a tutta la rete nel 2010. Il telefono di Apple fa un passo verso l’America rurale, popolare e più profonda.

La vita di iPhone cambia. Da oggetto del desiderio venduto solo nelle boutique degli Apple Store e nei negozi At&T, adesso sta per sbarcare nei negozi RadioShack, la catena dell’elettronica di consumo che è presente con piccoli negozi in tutti i grandi centri urbani e nella provincia arrivando, in quanto tale, al cuore dell’America profonda e più “popolare”

In un comunicato stampa RadioShack annuncia infatti di aver siglato l’accordo che le permetterà  a partire dalla fine del mese di vendere nei negozi di Dallas-Fort Worth e di New York City gli iPhone 3G e 3GS. Entro l’anno successivo, cioè il 2010, RadioShack si prepara ad estendere l’offerta a tutta la rete dei suoi negozi sul suolo americano.

Già  adesso il sito web ufficiale di RadioShack presenta una pubblicità  che annuncia l’arrivo dei telefono di Cupertino nei suoi negozi. RadioShack ha poi una catena di rivenditori che effettuano anche vendita per corrispondenza, ampliando in questo modo la possibilità  di raggiungere le parti più rurali e decentrate degli Stati Uniti.

L’accordo con RadioShack deve essere visto, dunque, come un tentativo di estendere la visibilità  e le vendite del cellulare di Apple al di fuori dei centri urbani, grande e medi, e delle aree con maggior penetrazione di classe con elevata capacità  di spesa, oltre che culturalmente più pronta a prodotti di rottura.