Rai, pagina per le dirette mondiali su iPad

di |
logomacitynet696wide

La Rai non non ha ancora lanciato su Apple Store la sua promessa applicazione per i mondiali per iPad, ma c’è una pagina ad hoc con il video in diretta. Una buona soluzione per vedere la partita “clou” della giornata per chi non vuole o non può restare seduto davanti alla TV.

Rai aveva promesso un’app per iPad in occasione dei mondiali, l’applicazione ancora non si è vista ma per fortuna arriva un surrogato: una pagina HTML con la partita clou della giornata visibile su iPad.

Per assistere al video, che arriva direttamente dal feed HD di Rai e che mostra lo stesso incontro “clou” della giornata, basta cliccare sul link http://mondiali.rai.it/ipad. Su iPad apparirà una pagina formattata ad hoc con al centro una finestra con la diretta della partita (nel momento della nostra visita si giocava Corea-Brasile anche se la dicitura riportava ancora la scitta Italia-Paraguay). Premendo il bottone del play partirà lo streaming e si avrà la possibilità di fermare lo scorrere delle azioni e riprenderle a piacimento; un altro tasto manda il video a pieno schermo con bande nere (foto in fondo all’articolo). La qualità del video è buona, sicuramente superiore a quello in formato Silverlight che viene mandato sul sito Rai per computer anche se non sono presenti tutte le opzioni che sono a disposizione se si guarda l’incontro via browser tradizionale: altra telecamere, high-lights, tattica e panchine.rai mondiali su ipad

La tecnologia usata è http live streaming in formato QuickTime, come chiaro dall’apparizione dell’icona QT quando si mette in stop l’immagine. Unico neo, che però non si può attribuire alla Rai, è il fatto che le partite non sono visibili al di fuori della rete Internet italiana a causa di un geoblocker che ne impedisce la fruizione all’estero, per evidenti ragioni di diritti.

Anche se, come accennato, manca l’applicazione per iPad, il fatto che la Rai si sia impegnata a creare una pagina ad hoc per il tablet Apple, è il segnale di una attenzione per le piattaforme di Cupertino mai avuta in precedenza. No dimentichiamo che fino a qualche tempo fa dirette e differite, telegiornali e spezzoni di filmati della TV di stato erano del tutto inaccessibili non solo a chi non aveva un PC ma addirittura a chi non aveva Internet Explorer.

Grazie della segnalazione a Fabio Bianchini

rai mondiali su ipad