Ram: il vostro prossimo Mac avrà  abbastanza memoria?

di |
logomacitynet696wide

Cresce ancora il mercato delle memorie volatili per computer. E se il prezzo delle Ram si alza, diventa più difficile pensare di poter espandere la memoria del Mac a prezzi contenuti

In tre mesi non hanno fatto che crescere, deprimendo utenti e produttori di computer. Le memorie Dram, Sdram, Ddr altri tipi, come già  accennato da Macity stanno continuando a crescere di prezzo a causa delle difficoltà  di produzione, dell’eccesso di domanda e di una serie di altri fattori congiunturali.

Niente di nuovo, è già  successo in passato e quello delle memorie volatili è un mercato che tiene fede al nome, estremamente volatile a sua volta. Ma in questo momento il rischio non è solo quello di veder aumentare notevolmente il costo delle Ram per gli utenti finali, quanto di costringere i produttori di computer, e forse anche Apple, a diminuire la dotazione di serie dei propri computer (l’ipotesi di alzare i prezzi, come dimostrano anche i ritocchi verso il basso dei nuovi PowerBook, non è praticabile per questioni anche di marketing) che in molti considerano già  a livelli minimi.

Soprattutto per i Mac, che utilizzano la base Unix e un sistema piuttosto complesso e raffinato di gestione della memoria, poter avere molta Ram è praticamente un imperativo categorico. Secondo gli analisti, che invece affrontano il tema per l’intero mercato, e uno dei principali produttori di memorie Dram, se il costo dei moduli supererà  certe soglie ne verranno sicuramente ridotte le dotazioni nei computer.

L’esempio riportato da Kim Il Ung, responsabile del business dei semiconduttori per la compagnia, se la soglia dei 42 dollari per bancata da 256 Mb di Ddr dovesse essere superata, con tutta probabilità  la maggior parte dei produttori di Pc ridurrebbero drasticamente la dotazione di memoria delle macchine. L’esempio è per un computer desktop, ma si potrebbe applicare con altre specifiche anche ai portatili. Attualmente il costo per i produttori di un banco da 256 Mb di Ddr a 266 Mhz è di 39,50 dollari. Per comparazione, lo scorso 1 gennaio il costo era di 28,25 dollari e il primo aprile del 2003 era invece di 25 dollari.