RealPlayer fa l’iTunes

di |
logomacitynet696wide

Al CES di Las Vegas Real Networks annuncia il suo servizio di vendita di musica on line e un nuovo player multimediale universale. Tra le sue capacità  anche quella di riprodurre l’audio acquistato su iTunes Music Store e di comunicare con l’iPod oltre che di funzionare con Palm OS.

Real lancia il suo negozio di musica on line e scommette tutto sulla flessibilità  del suo player multimediale per vincere la concorrenza.
La sensazione che la società  di Seattle si affidi proprio alla capacità  del suo RealPlayer 10 per emergere nel sempre più affollato ambiente della vendita di canzoni in rete è emersa chiara e nella nel corso della giornata di ieri, quando sono stati rivelati nel contesto del CES i dettagli della strategia di Real.

Accesso, navigazione e acquisti sono strutturati più o meno come accade in iTunes. E’ infatti proprio il player, come succede per i clienti Apple, a dare accesso allo store on line. E come accade con iTunes il navigatore è in grado di offrire anteprime dei brani, informazioni, immagini. Identica anche la politica d’acquisto: 99 centesimi per ogni canzone in un catalogo di circa 300.000 canzoni. Uguale persino il formato di codifica (AAC).

Differente solo il sistema di protezione dei diritti digitali (fondato su Helix), ma soprattutto nuova e interessante la capacità  di RealPlayer 10 di riprodurre ogni tipo di formato audio, compreso quelli codificati con altre tecnologie, compreso QuickTime.

La scelta di Real, solo a prima vista sorprendente, è quella di aprire il suo sistema ad ogni possibile formato audio per aumentare l’interesse per le sue tecnologie e attirare clienti che al momento hanno acquistato canzoni in altri formati. La possibilità  di riprodurre audio codificato in formato QT e protetto con FairPlay è destinata però a suscitare qualche perplessità , anche se Real sostiene di non avere applicato alcun processo di reverse engineering né “craccato” i programmi di Apple. Semplicemente, secondo quanto si apprende, RealPLayer 10 richiama i processi utilizzati da iTunes e QuickTime in background sui computer nei quali essi sono già  stati installati.

Da notare che, a complemento della strategia di massima apertura agli standard altrui, RealPlayer 10 è anche in grado di comunicato con iPod e trasferire su di esso canzoni codificate in formato MP3.

Anche Real, si è appreso nel contesto del CES, il Consumer Electronic Show di Las Vegas, non pensa di ottenere profitti dalla vendita di canzoni on line. Ma se Apple fonda la sua strategia sulla vendita di iPod, Real spera di incrementare grazie al negozio la base di clienti che stipulano abbonamenti per ascoltare audio e vedere filmati.

Nel contesto è stata rilasciata anche una nuova versione del Player per Palm OS che permette l’accesso al download delle canzoni sui modelli Tungsten T3, Tungsten T2, Tungsten T, Tungsten C, Tungsten E, Zire 7 e che presto arriverà  anche sul Treo 600.
Potete scaricarla partendo da questa pagina.