Religione “X”

di |
logomacitynet696wide

Senso di appartenenza, fascino della ribellione allo status quo, ricerca del fuori dal comune. Tutto questo contraddistingue al comunità  Mac in tutto il mondo e la contraddistingue anche in Giappone. Ne parla con un interessante articolo di Atsushi Kodera il giornale Yomiuri Shimbun che fa il punto sul progresso del Mac nel paese del Sol Levante. Il servizio presenta anche una interessante riflessione sul logo di MacOs X il cui annuncio, a Tokyo come a San Francisco prima, è stato accompagnato da una enorme “X” che altro non è che il numero 10 in caratteri romani. Ma la sua imponenza e l’ossessività  con cui viene ripetuto sembra alludere nell’inconscio ad un simbolo quasi para-religioso, quasi esso fosse il “segno del comando” di una setta di iniziati. La “X” di MacOs diventerà , come e più della mela iridata, ora in pensione, il nuovo simbolo capace di cementare, al di là  di ogni differenza e diversità , la comunità  Mac in tutti gli angoli del globo?