Riconoscimento vocale su iPhone anche per Yahoo

di |
logomacitynet696wide

Come da copione, Yahoo insegue Google e rilascia (sei mesi dopo rispetto a Mountain View) la funzionalità  per i comandi vocali dedicata alla sua applicazione per iPhone. Servizio per ora disponibile solo in USA.

Qualche mese fa Google rilasciò Google Mobile per iPhone, introducendo anche il riconoscimento vocale.

Con qualche mese di ritardo anche Yahoo si è adeguata, introducendo la stessa funzionalità  per la sua applicazione dedicata al cellulare della Mela (attualmente disponibile solo sul mercato americano).

Diversamente da Google Mobile, che fa uso del sensore di prossimità  di iPhone, la funzionalità  dell’applicazione di Yahoo si attiva tramite un tasto, da premere per iniziare e interrompere il comando vocale.

Ancora un volta il gigante di Mountain View introduce le novità , mentre l’eterno rivale si limita ad inseguire, spesso dalla lunga distanza, osservando le tempistiche necessarie per il rilascio della feature.
Vedremo se, con la recente dichiarazione di impegno nei confronti di iPhone, le cose andranno diversamente.

yahoo_voice