Rinascono in Mac OS X i -mai morti- themes?

di |
logomacitynet696wide

Non ci sono stati clamorosi annunci di Jobs a San Francisco, quindi cogliamone i particolari.

L’unica notizia che arriva dal Seybold SF e’ l’annuncio ufficiale del Mac OS X Public Beta in distribuzione dal 13 settembre.

Quali altre cose sono successe al keynote?

A parte un crash del PowerBook che doveva dimostrare i brevissimi tempi di risveglio dopo lo sleep con Mac OS X e a parte la ri-presentazione delle macchine viste in luglio al MacWorld di New York City, possiamo notare che il carbonizzato Internet Explorer 5.5 che si trovera’ nel CD di Mac OS X avra’ un player di MP3 integrato (gia’ visto a suo tempo in una beta di IE 5) e la versione X di QuickTime avra’ un accesso facilitato ai vari canali di QTTV.

Pero’ sembra che la notizia sia il “Pro Mode” ovvero qualcosa che puo’ ricordare un theme (quelli che Apple non ha mai amato e ostacolato in tutti modi, non riuscendoci), perche’ scegliendo questa modalita’ tutti i vari gialli, rossi, verdi e altri colori presenti nella (bellissima) interfaccia Aqua assumeranno gradazioni grafite che poco distrarranno l’attenzione dell’utilizzatore Pro.

Chissa’ se ci sara’ spazio per smaliziati sviluppatori di creare altre opzioni in modo da customizzare l’interfaccia che piu’ aggrada al Mac OS X user?