Rinnovata l’utility Airport: ora simile alla versione iOS

di |
logomacitynet696wide

Apple aggiorna l’utility Airport. Ora è più facile da usare e ha un’interfaccia totalmente rinnovata, del tutto simile a quella della versione per iOS. Novità anche per il firmware delle basi Express, Extreme e Time Capsule.

airport utility 6.0Apple questa notte ha aggiornato gli strumenti di gestione delle basi Airport e il firmware delle stesse basi.

L’update più interessante da segnalare è quello che porta alla versione 6.0 l’utility Airport. Le novità sono esplicitate in maniera non troppo precisa, ma una cosa salta immediatamente agli occhi: la modifica rell’interfaccia grafica ora resa del tutto coerente con quella dell’utility Airport per iOS. Abbiamo così una schermata iniziale che mostra graficamente la struttura della rete, una struttura semplificata, più facilmente navigabile. Piccoli accorgimenti rendono facile l’uso e la comprensione del funzionamento della base mediante l’utilizzo di avvisi in  stile badge (usati su iOS) che ci fanno subito sapere se qualche cosa non funziona. Il lampeggio del led giallo della base o lo status con led verde sono riprodotti graficamente anche sulla schermata iniziale dell’utility, e alcuni pop up permettono di accedere direttamente ai settaggi suddivisi in quelli di accesso alla rete o quelli di configurazione della base stessa.

Per aggiornare alla versione 6.0 l’utility Airport è richiesto Mac Os Lion 10.7.2. Chi ha Snow Leopard può aggiornare l’utility alla versione 5.6 che risolve alcuni problemi con Portachiavi e le password Airport memorizzate.

Vengono anche aggiornati (alla versione 7.6.1) i Firmware delle basi Airport Express, Airport Extreme e Time Capsule compatibili con la versione “n” del Wi-Fi. L’update migliora le prestazioni della connessione wireless e fornisce supporto a chi accede ad un disco AirPort o ad un disco Time Capsule con un account iCloud.

Per l’aggiornamento alla versione 7.6.1 del firmware è raccomandata l’installazione di AirPort Utility 5.5.3; iCloud richiede l’AirPort Utility 6.0 e  Mac OS X Lion v10.7.2.