Riparazione schede madri iBook difettosi: esteso il programma

di |
logomacitynet696wide

Avete acquistato un iBook tra il maggio 2002 e l’aprile 2003? Forse il vostro portatile bianco è eleggibile per la sostituzione da parte di Apple della scheda madre che in certi casi ha dovuto registrare malfunzionamenti. [aggiornato con la nuova scadenza del programma]

Non si tratta di un vero programma di richiamo di Apple, ma ci andiamo vicini con l'”iBook Logic Board Repair Extension Program” appena annunciato da Cupertino.

Se avete comperato un iBook assemblato tra il maggio 2002 e l’aprile 2003 potreste farlo riparare gratuitamente, i modelli compresi in questo programma di riparazione sono i seguenti: iBook (16 VRAM), iBook (14,1 LCD – 16 VRAM), iBook (Opaco – 16 VRAM), iBook (32 VRAM) e iBook (14,1 LCD 32 VRAM).

Per essere ulteriormente precisi il numero seriale dei modelli intesi da Apple deve rientrare tra la numerazione UV220XXXXXX e UV318XXXXXX.

In teoria gli iBook che Apple ha venduto in questo periodo (secondo i dati dei trimestri fiscali annunciati da Apple) sono stati 860.000 su scala mondiale.

Alcuni, pare pochi, di questi iBook avevano almeno uno tra i seguenti difetti: video distorto o non perfetto, strisce che appaiono in modo improvviso sullo schermo, immagine intermittente del video, blocchi (freeze) delle immagini o riavvio del computer con schermo completamente bianco.

Alcune componenti sulla scheda madre sono la causa di questi spiacevoli problemi e data la complessità  della riparazione è necessario sostituirla nella gran parte dei casi.

Difetti diversi da quelli elencati non saranno compresi in questo programma.

Questo programma di riparazione ora è stato esteso fino al 18 Marzo 2005.

Rivolgetevi ad un AASP – Riparatore Autorizzato Apple per la riparazione a completo carico di Apple, spedizione compresa.

Il programma è valido in tutto il mondo, Apple ha messo online i dettagli ufficiali in italiano: si leggono qui.