RunKeeper Pro acquisisce la compatibilità  con un cardiofrequenzimetro

di |
logomacitynet696wide

La versione 2.4 di RunKeeper Pro aggiunge la possibilità di monitorare gli intervalli di velocità della propria corsa, ricevere aggiornamenti vocali costanti e, grazie a una periferica esterna, controllare il proprio battito cardiaco.

Tra le applicazioni che trasformano iPhone in un utile strumento per chi fa jogging, RunKeeper Pro è stato tra i primi a distinguersi per aver integrato interessanti funzioni GPS, in modo che l’intero percorso fatto venisse registrato sulla mappa e fosse consultabile in qualsiasi momento con tutte le statistiche e le informazioni sulla propria prestazione. Non contenti dell’impennata dei download dovuta alla recente offerta gratuita della versione Pro, gli sviluppatori hanno pubblicato nelle ultime ore un corposo aggiornamento che porta RunKeeper Pro alla versione 2.4. Tra le novità figurano diverse correzioni di fastidiosi bug, mentre la patch ottimizza l’applicazione a 360°, riducendone il peso, aumentandone le performance e rendendola meno esosa anche in termini di consumo di batteria, aspetto fondamentale se si considera che il GPS resterà attivo per tutta la durata del proprio allenamento.

L’aggiornamento mira anche a rendere più piacevole esteticamente RunKeeper, ottimizzando diversi elementi dell’interfaccia per il Retina Display, ma le novità più interessanti riguardano le funzioni inedite aggiunte: è ora possibile controllare la velocità media e quella attuale, così come gli intervalli di velocità, mentre semplicemente toccando sul contatore si può attivare un sistema di avviso vocale che man mano elenca a voce i progressi e la prestazione, senza necessità di controllare ogni volta lo schermo del dispositivo. Una cura maggiore è stata riposta verso le impostazioni riguardanti la privacy e i contenuti condivisi con gli altri utenti, mentre infine, a grande richiesta, è stato finalmente aggiunto il supporto a Wahoo Fitness Run Pack, dispositivo di rilevamento cardiaco che, collegandosi ad iPhone, arricchisce le informazioni presenti in RunKeeper Pro con quelle del proprio battito cardiano. Il costo è piuttosto elevato, andandosi attualmente ad assestare intorno ai 130$, ma attraverso comodi grafici e statistiche è possibile controllare il variare delle proprie pulsazioni lungo tutto il percorso.

Il consiglio è di approfittarne e scaricare subito la versione Pro di RunKeeper, poiché i piani della società americana sono quelli di lasciare scaricabile gratuitamente dall’App Store solo per alcuni giorni.

050111-runkeeper-1.jpg050111-runkeeper-2.jpg050111-runkeeper-3.jpg050111-runkeeper-4.jpg