SCO, guai in vista: BayStar ritira l’€™investimento

di |
logomacitynet696wide

Problemi all’€™orizzonte nella battaglia legale di SCO contro Linux. La società  d’€™investimenti BayStar rivuole i 20 milioni di dollari versati per sostenere la causa.

Guai all’€™orizzonte nella campagna legale che SCO sta combattendo con Linux: BayStar Capital potrebbe richiedere indietro i 20 milioni di dollari versati nelle casse della società  proprio ai fini di sostenere i costi della causa. Secondo quanto si apprende da alcune dichiarazioni della stessa SCO la richiesta di rimborso (che ha messo in mano alla società  di investimenti 20.000 azioni di SCO) sarebbe dovuta a non meglio specificate ‘€œinfrazioni degli accordi’€.

Se le presunte infrazioni saranno provate e SCO dovrà  davvero ritornare i 20 milioni di dollari a BayStar l’€™intera vicenda che oppone la società  dello Utah a IBM e ad altri sostenitori e grandi utilizzatori di Linux potrebbe cambiare volto. E’€™ proprio grazie a questi fondi, che si sono sommati ad altri 30 milioni di dollari versati dalla Bank of Canada, che SCO è stata in grado di intentare la causa. Senza un adeguato finanziamento continuare la battaglia sarebbe impossibile.

Ricordiamo che il nome di BayStar divenne molto noto lo scorso marzo quando un e-mail divenuto pubblico avrebbe rivelato che l’€™investimento era stato incoraggiato da Microsoft. SCO, pur ammettendo che l’€™e-mail era autentico aveva negato il fatto sottolineando che il messaggio era stato scritto da un consulente che non aveva compreso i reali termini della questione.