Safari, continua la crescita

di |
logomacitynet696wide

Safari in un anno guadagna un punto percentuale nell’utilizzo tra i browser Internet. Un effetto e un segnale dell’aumento della popolarità  del Mac.

Continua a crescere la percentuale d’€™utilizzo di Safari. Questo quanto si deduce dai dati raccolti da MarketShare, una società  che misura le percentuali d’€™utilizzo delle applicazioni web.

Secondo le informazioni raccolte in un comunicato diffuso alcune ore fa il browser in dotazione a tutti i Mac è arrivato nel corso del mese di novembre per la prima volta ha superato quota 4% toccando, per la precisione, il 4,03%. Si tratta di un intero punto percentuale in più rispetto al mese di novembre dello scorso anno quando era al 3,07%.

Il tasso di crescita di Safari è superato solo da quello di Firefox che è passato dal 9,57% al 13,50% erodendo il mercato di Internet Explorer scenso dall’€™85,05% all’€™80,56%.

Poiché, al contrario di Firefox che viene usato su diverse piattaforme, Safari è un programma compatibile solo con Mac OS X, si può usarne le percentuali d’€™utilizzo per tracciare la diffusione del Mac e il suo tasso di crescita.

Oltre a Safari, Firefox ed Explorer, gli altri browser sono tutti ben al di sotto dell’1%. Il più usato (0,83%) è ancora il vetusto Netscape. Opera è allo 0,67%.