Samsung Galaxy sui voli di American Airlines

di |
logomacitynet696wide

American Airlines e Samsung annunciano un accordo per integrare i tablet Galaxy di Samsung nel sistema di intrattenimento di bordo di alcuni voli interni e intercontinentali. Saranno usati anche per acquistare servizi e collegarsi alla rete Wi-Fi della cabina, là dove presente.

Nuovo compagno di viaggio per chi volerà in classi “premium” tra Europa e Stati Uniti con American Airlines. La compagnia aerea americana ha infatti annunciato che sulle principali tratte tra vecchio e nuovo Continente (e su alcune importanti rotte interne agli USA) in Business e in First saranno installati al posto dei tradizionali schermi touch screen dei Galaxy 10.1.

La scelta è a suo modo storica per due ragioni: la prima è il debutto su un velivolo commerciale di un prodotto “a marchio” e di fascia consumer (quindi riconoscibile e acquistabile da parte dell’utente finale) per l’intrattenimento di bordo, la seconda è l’adozione di un tablet in un sistema complesso e potenzialmente anche interessante dal punto di vista economico come la cabina di un aereo di linea. La possibilità di sfruttare commercialmente i Galaxy emerge chiaramente dal comunicato stampa diffuso da AA e da Samsung congiuntamente; si parla infatti di acquisto di servizi Wi-Fi sui voli che dispongono di questa tecnologia per la cabina e di altri non precisati contenuti che potrebbero anche essere offerti ad un costo.

Inizialmente i 6000 Galaxy che American Airline e Samsung installeranno saranno collocati sui velivoli che fanno servizio tra New York JFK e Los Angeles e tra New York JFK e San Francisco operati con i Boeing 767-200 e 767-300 e tra Boston e Los Angeles operati con Boeing 757 oltre che sui voli con 767-300 tra Europa e Sud America e USA. Ricordiamo che AA opera anche dall’Italia (Malpensa e Fiumicino) alcuni voli giornalieri usando proprio dei 767. Il lancio del servizio con Galaxy avverrà “più tardi nel corso del presente anno”.

american airilines intrattenimento di bordo