Samsung: ‘€œIl futuro dei cellulari siamo noi’€

di |
logomacitynet696wide

Samsung lancia la sua sfida a Nokia: ‘€œEntro il 2010 saremo il primo produttore di telefoni cellulari’€. Ma la strada per arrivare alla vetta è ancora lunga.

Samsung non limita le sue ambizioni nel campo della telefonia e punta al bersaglio grosso: superare Nokia entro il 2010.

Il piano per superare quello che attualmente resta, e di gran lunga, il maggior produttore di cellulari al mondo è stata esposta dal CEO della casa coreana Lee Kunhee nel corso di un incontro avvenuto lo scorso fine settimana.

Secondo quanto afferma Kunhee a favorire Samsung ci sono diversi fattori tra cui dominano però le strategie dei fornitori di accesso alle reti di telefonia cellulare. Con molti di essi Samsung starebbe stipulando accordi e patti d’€™allenza mentre, al contrario, gli stessi operatori starebbero raffreddando il loro rapporto con Nokia. Kunhee cita esplicitamente Vodafone che sarebbe infastidita dalla dominanza di Nokia e intenderebbe indebolirne la posizione. Per questo Vodafone, uno dei maggiori protagonisti a livello mondiale nel campo della telefonia cellulare, starebbe lavorando proprio con Samsung in vista del lancio dei suoi prodotti 3G.

Il 2003 è stato un anno davvero significativo sotto il profilo delle vendite per il produttore coreano. Nel corso dell’€™anno, che si concluderà  con vendite di 2,5 milioni di unità  in eccesso rispetto alle previsioni, Samsung è risalita dal 9,8 all’€™11,2% del mercato. La strada per insidiare Nokia, in ogni caso, è ancora molto lunga visto che la società  Finlandese controlla attualmente il 34% del mercato e punta ad ottenere il 40% nei prossimi mesi con il lancio di una nuova robusta gamma di prodotti.