Samsung Pixon: ecco lo smartphone con digicamera 8 MegaPixel

di |
logomacitynet696wide

Il gigante coreano ha presentato Pixon M8800 il primo smartphone con schermo touch e accelerometro ad integrare una fotocamera da ben 8 megapixel. Collegamenti 3G e HSDPA, oltre a funzioni avanzate per le immagini tipiche delle fotocamere consumer.

Sarà  presto disponibile in Russia al prezzo stimato di circa 24mila rubli, circa 650 euro, il primo smartphone a integrare una fotocamera da 8 megapixel e funzionalità  di scatto superiori, solitamente integrate nelle fotocamere consumer. Si chiama Pixon M8800 ed è costruito da Samsung.

Tra le funzioni avanzate di scatto ricordiamo la capacità  di riconoscere i volti, gli occhi chiusi e anche la stabilizzazione dell’immagine. In questo articolo inseriamo un video YouTube con uno spot pubblicitario dello smartphone, in cui è mostrata la potenza dello zoom integrato. Ricordiamo che le prime voci su questo terminale erano già  in circolazione dal mese di luglio: Macity ne ha parlato qui.

Rispetto alle anticipazioni di questa estate, ora il super smartphone Sansung ha un nome ufficiale e una data di commercializzazione prevista entro il mese di ottobre. Il sito web [email protected] ha già  realizzato un servizio con le prime impressioni di utilizzo: qui ne riproduciamo una fotografia. Notiamo ancora che alcuni dettagli estetici e anche alcune specifiche tecniche sono variate rispetto alle anticipazioni di luglio.

Samsung M8800 è un terminale 3G HSDPA, con tecnologia GPS, sorprendentemente privo di Wi-Fi, con ricevitore radio FM e RDS. Per quanto riguarda il sistema operativo risulta identico a quello utilizzato per Samsung Omnia. Infine per la memoria di massa è reso disponibile un alloggiamento microSD invece delle memoria integrata da 8 e 16 GB indicata in precedenza.