SanDisk presenta le memorie flash ad alta capacità 

di |
logomacitynet696wide

Oggi SanDisk ha ufficialmente presento le prime memorie flash realizzate con la nuova tecnologia proprietaria X4: permette di memorizzare 4bit di dati in ogni singola cella, il doppio di quanto fino a oggi possibile sui chip MLC. In arrivo schede di memoria SD e Memory Stick Pro Duo di Sony da 8GB e 16GB.

“E’ il dispositivo di memoria a singolo die con più alta densità  in assoluto ad entrare in produzione” dichiara SanDisk nel comunicato ufficiale che presenta al mondo la tecnologia X4 per la costruzione delle memorie Flash di nuova generazione, in grado di memorizzare 4bit di dati in ogni singola cella. Si tratta di una evoluzione notevole che permette di incrementare sensibilmente la capacità  di memoria a parità  di ingombri. SanDisk dichiara che la tecnologia X4 permette di immagazzinare il doppio dei dati fino a oggi conservati nelle memorie a celle multi-livello, siglate NAND MLC.

La produzione con processo a 43 nanometri è già  stata avviata nel mese di settembre: i chip da 64 gigabit che SanDisk realizza con tecnolgia X4 sono già  utilizzati all’interno di schede SD da 8GB e 16GB e anche all’interno delle Memory Stick PRO Duo, il formato proprietario di Sony, anche questo disponibile in tagli da 8GB e 16GB.